23 aprile 2013 / 12:52 / 5 anni fa

Forex, euro mantiene discesa sui cross, Pmi avvicinano taglio Bce

NEW YORK, 23 aprile (Reuters) - Euro in caduta di oltre
mezzo punto percentuale su dollaro e fino a più di un punto
pieno nei confronti dello yen sulla piazza newyorkese, dopo i
deludenti numeri Pmi di questa mattina che rendono meno remota
la prospettiva di un taglio sui tassi di riferimento della zona
euro.
    Al di sotto di 1,30, il cross dell'euro/dollaro viaggia sui
minimi delle ultime due settimane, mentre la scommessa su misure
espansive da parte della Bce, che potrebbe intervenire già a
inizio maggio, mette le ali alle borse europee e favorisce un
marcato rientro degli spread periferici.
   Tra i primi indicatori relativi al secondo trimestre, in base
alla stima flash di aprile l'indice Pmi composito tedesco ha
mostrato stamane mostra la prima contrazione da novembre
dell'anno scorso, con una caduta particolarmente pesante della
voce manifattura sulla scorta del canale nuovi ordini.
 
    A monte del recupero dello yen la frenata del manifatturiero
cinese relativa sempre al mese di aprile messa in evidenzia
dall'indagine preliminare Hsbc. 

                             ORE 14,40               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,2981/85                 1,3066  
 DOLLARO/YEN           98,88/89                  99,20  
 EURO/YEN          128,34/38                 129,63 
 EURO/STERLINA     0,8516/19                 0,8542   
 ORO SPOT         1.417,00/8,00          1.425,14/7,36 
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below