15 marzo 2013 / 14:22 / tra 5 anni

Forex, dollaro vacilla su dubbi uscita anticipata Fed da 'QE'

NEW YORK, 15 marzo (Reuters) - Il dollaro è in calo sulle
incertezze relative al fatto che i recenti buoni dati macro Usa
possano essere sufficienti a innescare un rientro anticipato
dalla politica di allentamento monetario di Federal Reserve. 
    In rialzo la sterlina, dopo che il banchiere centrale del
Regno Unito ha detto di non volere ulteriori cali della valuta
britannica. 
    "Si sta valutando se davvero la Fed opterà per un'uscita
anticipata (dalle misure espansive) con l'inflaizone ancora
bassa" dice Arne Lohmann Rasmussen di Dankse Bank a Copenhagen
   L'indice del dollaro ha ritracciato dal massimo dei
sette mesi toccato ieri a 83,166 e intorno alle 15 vale 82,251,
con un calo di oltre lo 0,4% dalla precedente chiusura. 
   
                             ORE 15,00               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3063/64                 1,3004  
 DOLLARO/YEN           95,83/84                  96,09  
 EURO/YEN          125,17/20                 124,95 
 EURO/STERLINA     0,8628/29                 0,8621   
 ORO SPOT           1.594,00/75         1.589,80/90,80
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below