4 marzo 2013 / 07:33 / 5 anni fa

Forex, yen in rialzo su stretta immobiliare Cina, euro debole

SINGAPORE, 4 marzo (Reuters) - Lo yen muove in rialzo sul dollaro e l‘euro sulle piazze asiatiche dove predomina l‘avversione al rischio, sulla notizia che le autorità cinesi hanno intenzione di adottare misure per frenare la corsa del mercato immobiliare, che sta deprimendo i listini azionari.

La valuta europea, che a febbraio ha messo a segno la più ampia flessione mensile sul dollaro da nove mesi a questa parte, resta debole nei confronti del biglietto verde, in attesa del vertice dei ministri delle Finanze dell‘Eurogruppo oggi, dove inevitabilmente sarà sul tavolo la questione della crisi politica esplosa in Italia, dopo che il voto della scorsa settimana non ha dato a nessuna forza politica i numeri necessari per formare un governo.

Intorno alle 8,10 il dollaro scivola a 93,42 yen da 93,56 della precedente chiusura. L‘euro arretra a 121,36 yen da 121,83 yen e a 1,2992 dollari ds 1,3020 del finale di seduta newyorchese.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below