19 febbraio 2013 / 07:04 / tra 5 anni

Forex, yen risale da ultimi minimi in chiusura Asia

TOKYO, 19 febbraio (Reuters) - Valuta nipponica in lieve ripresa dai minimi di ieri sul finale della seduta asiatica dopo la smentita da parte del responsabile alle Finanze all‘ipotesi, ventilata ieri dal primo ministro, che Banca del Giappone possa ampliare la gamma delle misure espansive all‘acquisto di governativi esteri.

Il ministro delle Finanze Taro Aso spiega alla stampa che il governo non ne sta valutando la messa a punto e il responsabile all‘Economia Akira Amari precisa che i commenti del premier facevano riferimento soltanto a un‘ipotesi teorica.

Il cross del dollaro/yen arriva così ad arretrare di quasi mezzo punto sulla chiusura precedente, con un minimo di seduta a 93,56 sugli schermi Reuters.

“Per il cambio del dollaro su yen potrebbe essere iniziata una fase di consolidamento dopo il prolungato rally” osserva Katsunori Kitakura di Sumitomo Mitsui Trust Bank.

Il premier Shinto Abe non ha voluto oggi rilasciare alcun commento sui cambi, né lo ha fatto il ministro Aso dopo la riunione del G20 finanziario del fine settimana scorso a Mosca.

Intorno alle 8 euro/dollaro a 1,3352/56 da 1,3351 ieri in chiusura, dollaro/yen a 93,62/66 da 93,95 ed euro/yen a 125,04/08 da 125,42.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below