15 gennaio 2013 / 14:03 / 5 anni fa

Forex, dollaro mantiene impostazione al ribasso dopo dati Usa

NEW YORK, 15 gennaio (Reuters) - Di lettura lievemente
contrastante, le ultime statistiche macro relative al ciclo Usa
non sembrano intaccare l'impostazione tendenzialmente ribassista
del dollaro sulle principali controparti.
    Il biglietto verde si muove così in caduta di circa mezzo
punto percentuale nei confronti dell'euro e quasi un punto pieno
rispetto allo yen.
    Dal lato macro, migliore delle attese risulta la lettura
delle vendite al dettaglio di dicembre, cresciute al ritmo di
0,5% ben oltre lo 0,2% delle attese per una media annua 2012
pari a +5,2%. 
    Leggermente più marcata del consensus la contrazione dei
prezzi alla produzione, calati sempre il mese scorso di 0,2%
principalmente a causa del raffreddamento della voce alimentari.
 
    Molto peggio del previsto infine l'indagine congiunturale a
cura della Federal Reserve di New York sul settore
manifatturiero regionale, con un indice generale a -7,78 in
gennaio a fronte della madiana delle attese per una variazione
nulla. 
                
                             ORE 14,50               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3328/31                 1,3382  
 DOLLARO/YEN           88,64/67                  89,46  
 EURO/YEN          118,10/15                 119,71 
 EURO/STERLINA     0,8306/08                 0,8322   
 ORO SPOT         1.679,75/0,55          1.666,80/7,60
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below