7 settembre 2012 / 05:48 / tra 5 anni

Forex, euro conferma massimi due mesi su dollaro in chiusura Asia

TOKYO, 7 settembre (Reuters) - Stabile in prossimità dei massimi degli ultimi due mesi il cross dell‘euro/dollaro nelle battute finali sulla piazza asiatica, mentre prosegue la correzione della divisa nipponica legata al clima di maggior propensione al rischio che segue le parole di Mario Draghi.

L‘istituto centrale di Francoforte - questa finora l‘interpretazione dei mercati - sembra davvero intenzionato ad adottare, a salvaguardia della valuta unica europea, qualsiasi misura necessaria prevista dal proprio mandato.

“Gli interventi Bce consentono di guadagnare tempo per far fronte alla crisi della zona euro e sui mercati è, per il momento, tornato appetito per il rischio” commenta lo strategist Societe Generale Vincent Chaigneau.

“Draghi ha certamente vinto una battaglia importante ma da solo non può vincere la guerra contro la crisi della zona euro; l‘obiettivo più difficile resta quello di far capire ai governi che non possono far slittare l‘agenda delle riforme” aggiunge.

Intorno alle 7,45 euro/dollaro a 1,2638/40 da 1,2628 ieri sera in chiusura, dollaro/yen a 78,91/94 da 78,85 ed euro/yen a 99,74/77 da 99,58.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below