6 settembre 2012 / 06:08 / tra 5 anni

Forex, euro vicino a massimo 2 mesi su dlr su speranze Bce

TOKYO, 6 settembre (Reuters) - L‘euro mantiene i guadagni maturati ieri grazie alle rinnovate speranze di un‘azione più incisiva della Banca centrale europea per porre un freno alla crisi debitoria che sta attraversando il blocco della valuta unica.

Tutti gli occhi sono puntati su Francoforte, che alle 13,45 comunicherà la propria decisione sui tassi d‘interesse, mentre alle 14,30 il governatore Mario Draghi terrà la consueta conferenza stampa post meeting, da cui i mercati si aspettano di conoscere il dettagli del nuovo programma di acquisto titoli.

Alcune indiscrezioni riguardo il piano di Draghi, circolate già ieri, come la portata illimitata degli acquisti e la rinuncia della Bce allo status di creditore privilegiato, hanno alimentato un rally della valuta unica, che si è avvicinata ai massimi da due mesi sul dollaro, portandosi fino a 1,2621.

Sulle piazze asiatiche l‘euro si tiene vicino a tale livello e tratta a 1,2608 da 1,2599 dell‘ultima chiusura. Euro in rialzo su yen a 98,66 da 98,75.a 98,18/23 da 98,51. Dollaro/yen 78,42 da 78,37

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below