16 aprile 2012 / 05:57 / tra 6 anni

Forex, euro in caduta su dollaro e sterlina, arretra dollaro/yen

TOKYO, 16 aprile (Reuters) - Euro in flessione fino ai minimi da un mese contro dollaro e da un anno e mezzo contro sterlina, appesantito dalla nuova ondata di timori sulla sostenibilità dei conti pubblici spagnoli che aumenta il clima di avversione al rischio.

Si porta parallelamente al record negativo delle ultime sette settimane il cambio del dollaro/yen, a propria volta coinvolto dal clima di crescente avversione al rischio.

Il cross dell‘euro/dollaro scivola sugli schermi Reuters fino a un minimo di 1,3007, con la rottura di 1,30 che farebbe scattare opzioni automatiche.

“Difficile individuare cosa stia realmente determinando le oscillazioni dei cambi... proseguono comunque i timori sulla Spagna e può essere che il mercato tema che la periferia europea non venga a sufficienza sostenuta”, si legge in una nota ai clienti dell‘ufficio studi Barclays Capital.

La situazione non si presta però a una lettura univoca.

“Non credo si possa continuare a vendere euro soltanto perché i rendimenti [della periferia europea] stanno ancora salendo”, obietta l‘operatore di una banca giapponese.

Intorno alle 7,50 euro/dollaro a 1,3020/24 da 1,3065 venerdì in chiusura, dollaro/yen a 80,61/63 da 80,89 ed euro/yen a 104,96/98 da 105,68.

Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below