2 maggio 2012 / 05:58 / tra 6 anni

Forex, dlr in tenuta dopo Ism Usa,euro in attesa di Bce,elezioni

TOKYO, 2 maggio (Reuters) - Dollaro relativamente ben impostato sul mercato valutario, in scia alla pubblicazione ieri pomeriggio dell‘Ism manifatturiero Usa di aprile, che ha fatto segnare il tasso di crescita più sostenuto per il settore negli ultimi dieci mesi.

Intorno alle 8,00 italiane il cambio dollaro-yen tratta a 80,34 da 80,06 dell‘ultima chiusura, in apprezzamento dal minimo di due mesi e mezzo di 79,64 toccato ieri.

L‘euro/dollaro, invece, tratta a 1,3225 da 1,3236 dell‘ultima chiusura, dopo aver toccato nella notte il massimo da un mese a 1,3284. Il cambio, d‘altra parte, non si è discostato in maniera sostanziale da area 1,3240 nelle ultime quattro sessioni.

“Dopo un Ism sorprendentemente forte i dati di questa settimana sul mercato del lavoro Usa diventano più importanti del solito. Dovessero uscire forti, potrebbero cementare le aspettative di una ripresa sostenuta almeno degli Usa” spiega Mitsuru Saito di Tokai Tokyo Securities.

D‘altra parte c‘è un euro in sospeso, in attesa di una serie di passaggi fondamentali in Europa nei prossimi giorni, ad iniziare dal meeting della Bce di domani per arrivare alle elezioni in Francia e Grecia del finesettimana.

Se da Francoforte non è atteso alcun cambiamento formale dell‘azione monetaria, si guarda comunque a possibili indicazioni di tipo accomodante nella conferenza stampa del presidente Mario Draghi, di fronte alla constatazione che i paesi alla prese con l‘austerità, come la Spagna, stanno tutti scivolando in recessione.

Sul fronte politico, il candidato socialista Francois Hollande, che si è aggiudicato il primo turno delle presidenziali francesi, punta dichiaratamente a spostare il dibattito europeo sulla crescita economica: in caso di vittoria anche al secondo turno - temono alcuni operatori - l‘attenzione al rigore in Francia potrebbe diminuire, aprendo la strada a tensioni tra Parigi e Berlino.

Assai incerto anche l‘esito delle elezioni greche, dove i partiti favorevoli alle misure di austerità sembrano avere un margine di vantaggio molto sottile rispetto al blocco dei contrari.

Euro/yen a 106,26 da 106,00.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below