5 aprile 2012 / 06:02 / tra 6 anni

Forex, euro in recupero dopo sell-off ieri, ma resta vulnerabile

TOKYO, 5 aprile (Reuters) - Sulle piazze asiatiche l‘euro è in frazionale rialzo sul dollaro e si tiene poco sopra il minimo a tre settimane sul biglietto verde segnato ieri, quando la deludente asta spagnola ha riacceso le preoccupazioni verso la crisi dei debiti sovrani della zona euro. Un fattore che, a detta degli analisti, continuerà a rendere la valuta unica vulnerabile.

“La debole asta spagnola di mercoledì ha ricordato che i mercati non sono convinti che la tensione sui Paesi periferici sia finita” si legge in una nota ai clienti di Bnp Paribas. Gli investitori temono sia già terminato l‘effetto benefico sui rendimenti dei titoli di Stato delle due maxi-iniezioni di liquidità operate dalla Bce.

Intorno alle 7,45 italiane l‘euro avanza dello 0,1% sul dollaro a 1,3153, dopo essere scivolato di circa l‘1% nella precedente seduta, fino a 1,3107, minimo da tre settimane sul biglietto verde.

La valuta unica cede lo 0,2% a 108,17 sullo yen. Quest‘ultimo avanza sul biglietto verde, che scivola dello 0,25% a 82,21 yen da 82,42 della precedente chiusura.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below