19 marzo 2012 / 06:53 / tra 6 anni

Forex, yen sulla difensiva, tocca minimo 5 mesi contro euro

SIDNEY/SINGAPORE, 19 marzo (Reuters) - Valuta nipponica debole e ancora sulla difensiva in chiusura di seduta sulla piattaforma asiatica, con il cambio contro euro al minimo degli ultimi cinque mesi e quello contro dollaro australiano al record negativo da maggio.

Dopo la nuova inattesa mossa espansiva da parte della banca centrale il mese scorso, la divisa giapponese continua a dimostrarsi la preferita dagli investitori per le operazioni di ‘carry trade’. Il recente movimento al rialzo dei rendimenti Usa ha inoltre aumentato il differenziale tra tassi contribuendo a indebolire il cambio dello yen.

“Non ritengo si vedrà nel breve una vera e propria inversione di tendenza ma il deprezzamento dello yen potrebbe almeno per il momento interrompersi” commenta un operatore, secondo cui a una parziale risalita del cambio giapponese dovrebbe concorrere anche la chiusura dell‘anno fiscale il 31 marzo prossimo.

Intorno alle 7,45 euro/dollaro a 1,3174/78 da 1,3179 venerdì sera, dollaro/yen a 83,37/40 da 83,39 ed euro/yen a a 109,87/90 da 109,88.

Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below