15 dicembre 2011 / 14:03 / tra 6 anni

Forex, euro risale oltre 1,30 dollari dopo dati Usa

 NEW YORK, 15 dicembre (Reuters) - Si attenua la
correzione dell'euro/dollaro negli scambi di apertura sulla
piazza statunitense, consentendo alla valuta unica di recuperare
la soglia di 1,3 sul biglietto verde.	
 Il cross riesce a risalire dai minimi anche grazie alla
pubblicazione delle ultime statistiche macro Usa su sussidi di
disoccupazione e attività manifatturiera, che spingono al rialzo
i derivati su Wall Street.	
 L'impostazione di fondo dell'euro resta comunque ampiamente
ribassista, a riflesso di una crescente persuasione tra gli
investitori che l'attuale crisi del debito si traduca in
recessione economica.	
 Il presidente del Consiglio Ue Herman Van Rompuy conferma
che un vertice dei capi di Stato e di governo dell'Unione verrà
convocato tra fine gennaio e inizio febbraio e avrà in agenda
non soltanto la disciplina di bilancio ma anche il tema di
crescita e competitività.	
               	
                           ORE 15,00                CHIUSURA 	
 EURO/DOLLARO         1,3038/43                 1,2980	
 DOLLARO/YEN           77,78/80                  78,05	
 EURO/YEN          101,40/47                 101,30	
 EURO/STERLINA     0,8405/06                 0,8391 	
 ORO SPOT        1.585,70/86,45          1.574,19/5,40	
 	
 	
 	
 Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia	

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below