27 luglio 2017 / 08:12 / tra 4 mesi

FOREX-Dlr si stabilizza dopo forti perdite seguite a meeting Fed

    LONDRA, 27 luglio (Reuters) - Il dollaro risale leggermente
dopo il forte deprezzamento subito a seguito della conclusione
ieri sera del meeting Fed, i cui toni ancora cauti in materia di
inflazione hanno portato il mercato a una lettura accomodante
del messaggio di politica monetaria.
    ** A metà mattinata l'euro/dollaro alleggerisce sul minimo
intraday di 1,1715 dopo essere salito nella prima parte della
seduta fino a 1,1777, il livello più alto da gennaio 2015.
    ** L'euro si è rivalutato sul dollaro del 13% dal minimo di
gennaio e del 5% solo nelle ultime quattro settimane, sollevando
interrogativi su quanto rafforzamento della divisa la Bce è
pronta a tollerare prima di reagire.
    ** "L'euro sta diventando così forte che al momento per la
zona euro equivale in qualche modo a una stretta monetaria"
commenta Frederic Lamotte di Indosuez Wealth Management.
    ** Il dollaro index       , che mette in relazione il
biglietto verde al paniere delle principali divise
internazionali, ha recuperato fino a 93,57 dopo essere sceso a
93,15, novo minimo da 13 mesi. Da inizio anno l'indice è
arretrato di oltre il 10%.
    ** La Fed ha lasciato invariato il costo del denaro, come
atteso, e comunicato di prevedere "relativamente presto" l'avvio
del processo di riduzione del proprio portafoglio asset. Ma non
ha mancato di rilevare  che l'inflazione è scesa sia a livello
di indice generale sia di prezzi sottostanti.
    ** "Anche se l'economia Usa è solida, l'inflazione rimane
debole. I mercati vogliono vedere più segnali di inflazione per
convincersi che ci saranno rialzi futuri dei tassi" commenta lo
strategist di Sumitomo Mitsui Trust Bank Ayako Sera.
    ** Un sondaggio Reuters condotto tra i primary dealer di
Wall Street dopo il meeting di ieri segnala un generale accordo
nel prevedere un nuovo intervento sui tassi in dicembre.
    ** Il dollaro/yen risale sopra quota 111; nelle scorse ore
il cambio è sceso fino a 110,79, riavvicinandosi al minimo da
cinque settimane e mezzo di 110,63 registrato lunedì. 
    
                             ORE 10,05               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO                1,1723/24                 1,1732  
 DOLLARO/YEN                 111,18/21                 111,15  
 EURO/YEN                    130,28/33                 130,43 
 EURO/STERLINA               0,8920/21                 0,8942   
 ORO SPOT                1.262,15/2,23               1.260,60 
    
     
    Per una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"   
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below