6 dicembre 2013 / 07:03 / tra 4 anni

Forex, dollaro in area minimi 5 settimane in attesa dato lavoro

SIDNEY/SINGAPORE, 6 dicembre (Reuters) - In attesa dei dati chiave sull‘occupazione Usa, il dollaro si muove in prossimità dei minimi delle 5 settimane contro un paniere di valute e contro l‘euro.

La moneta unica si è rafforzata dopo la riunione della Bce, in assenza di segnali di un imminente allentamento monetario.

“I commenti non indicano alcun senso di urgenza da parte della Bce” scrive in una nota ai clienti Martin McMahon, economista di Commonwealth Bank.

In arrivo dagli Usa le attese cifre sull‘occupazione non agricola di novembre, dopo il dato Adp di mercoledì sugli occupati nel settore privato e le richieste settimanali di sussidio pubblicate ieri. Il dato Adp, strettamente correlato all‘atteso ‘non-farm payroll’, ha mostrato una crescita di impieghi di 215.000 unità, più di quanto atteso dagli economisti che aspettavano un incremento di 173.000 posti di lavoro . Le stime per il dato di oggi sono di un incremento di 180.000 unità a fronte del precedente rialzo di 204.000.

Attorno alle 8, l‘euro vale 1,3659/61 dollari da una chiusura a 1,3667 e 139,48/51 yen da 139,11. Il dollaro/yen si attesta invece a 102,12/17 da 101,78. Contro un basket di valute, il dollaro quota 80,382 con un rialzo dello 0,18%, dopo un minimo a 80,268.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below