29 novembre 2013 / 07:13 / tra 4 anni

Forex, yen sotto pressione da carry-trade, tocca minimo 5 anni su euro

TOKYO, 29 novembre (Reuters) - Negli ultimi scambi in Asia lo yen si allontana dai minimi da sei mesi sul dollaro e da cinque anni sull‘euro segnati nella prima parte della sessione, ma resta comunque sotto pressione complice la buona propensione al rischio degli investitori e l‘orientamento ultra-accomodante della BoJ, che incentiva il carry trade sulla divisa nipponica per acquistare asset più rischiosi.

Il dollaro è salito fino a 102,61 yen da 102,29, e sul finire delle contrattazioni asiatiche viaggia a quota 102,32 yen. L‘euro, salito fino a 139,695, scambia a 139,27 da 139,14 della chiusura. Euro/dollaro 1,3610 da 1,3604.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below