13 novembre 2013 / 14:27 / 4 anni fa

Forex, euro poco mosso su dlr, domani intervento Yellen a Senato Usa

NEW YORK, 13 novembre (Reuters) - Quadro complessivamente
stabile oggi sul mercato valutario con un euro che tiene sopra i
minimi della settimana scorsa nei confronti del dollaro ma che
resta penalizzato in prospettiva dalla conferma della linea
monetaria ultra espansiva della Bce.
    Nel primo pomeriggio l'euro/dollaro continua a trattare
entro un range piuttosto ristretto, compreso tra il minimo
intraday di fine mattinata di 1,3409 e 1,3452.
    Giovedì scorso il cambio era scivolato al minimo da due mesi
di 1,3295 a seguito del taglio a sorpresa dei tassi da parte
della Bce. Solo lo scorso 25 ottobre l'euro/dollaro era salito
al picco biennale di 1,3833.
    Al di là delle debolezze dell'euro, il dollaro continua
invece a trarre sostegno dal riemergere delle aspettative di un
avvio della fase di riduzione dello stimolo monetario da parte
della Fed già da dicembre, rafforzate dai buoni dati giunti la
settimana scorsa dal mercato del lavoro Usa. Ieri il presidente
della Fed di Atlanta Dennis Lockhart ha confermato che l'inizio
del 'tapering' è tra le opzioni del meeting del mese prossimo.
    "I mercati speculano sul miglioramento dei dati o su ogni
dichiarazione di qualche falco della Fed, anticipando la fine
del quantitative easing" spiega lo strategist di
WorldWideMarkets Joseph Trevisani. "Ma tutto ciò non è reale, la
Fed rimarrà accomodante almeno fino alla fine del primo
trimestre 2014".
    Gli investitori aspettano l'intervento di domani in Senato
del prossimo governatore della Fed Janet Yellen, per cercare di
capirne le linee d'azione. La Yellen è nota per le sue posizioni
di colomba all'interno del Fomc, ma nelle ultime settimane, da
quando è stata indicata come successore di Bernanke, ha evitato
una significativa esposizione pubblica.
    Il dollaro si conferma peraltro in lieve calo sullo yen
nella seduta di oggi, vicino al minimo intraday di 99,31 nel
primo pomeriggio. Il cambio resta tuttavia in vista del massimo
da due mesi di 99,80 registrato ieri.
        
                             ORE 15,15               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3442/44                 1,3435  
 DOLLARO/YEN           99,41/42                  99,62  
 EURO/YEN          133,63/66                 133,84 
 EURO/STERLINA     0,8404/06                 0,8445   
 ORO SPOT          1.275,06/5,83         1.267,61/8,38
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below