22 novembre 2013 / 06:59 / 4 anni fa

Forex, dlr resta sostenuto da aspettative tapering, yen in flessione

SINGAPORE, 22 novembre (Reuters) - Dollaro ancora ben impostato sul mercato valutario, supportato dal riposizionamento delle aspettative sulla politica monetaria Usa scattato a seguito della pubblicazione l‘altro ieri dei verbali dell‘ultimo meeting Fed.

Le minute, meno accomodanti di quanto previsto, segnalano la disponibilità della banca centrale a considerare l‘avvio del processo di riduzione dello stimolo monetario già nelle prossime riunioni, se i dati economici lo consentiranno.

Alle 7,50 italiane il cambio euro/dollaro tratta in area 1,3480, in linea col 1,3481 dell‘ultima chiusura; il cambio tiene comunque sopra il minimo di 1,3399 di ieri.

Sotto pressione c‘è in particolare lo yen, che sconta la possibilità di nuovi interventi di stimolo monetario da parte della Banca del Giappone, già impegnata ad una linea ultra espansiva di politica.

Il cambio dollaro/yen tratta sui massimi da quattro mesi, stamane in area 101,00 da 101,15 dell‘ultima chiusura, e in vista del picco di luglio di 101,54.

Euro/yen a 136,20 da 136,37, con un picco intraday a 136,54, massimo dall‘ottobre 2009 per la valuta unica.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below