5 luglio 2013 / 06:04 / tra 4 anni

Forex, dollaro brilla dopo toni espansivi Bce, Banca Inghilterra

TOKYO, 5 luglio (Reuters) - Particolarmente ben intonato sul finale della seduta asiatica si mantiene il biglietto verde sulle principali controparti, forte dei toni ancora più espansivi delle attese adottati ieri sia dalla Banca centrale europea sia da Banca di Inghilterra.

Dopo i controversi commenti di Ben Bernanke di ormai qualche settimana fa, Federal Reserve sembra al momento l‘unico istituto centrale che ipotizzi - senza naturalmente precisare per quando - un‘inversione di rotta della politica monetaria in senso restrittivo.

Le parole e del banchiere centrale Usa rivestono di significato ancora più profondo i numeri sugli occupati mensili di giugno che verranno diffusi nel primo pomeriggio, dal momento che insieme all‘inflazione è il mercato del lavoro la dinamica chiave cui Washington guarda per eventualmente allentare il ritmo del ‘quantitative easing’.

Poco prima delle 8 euro/dollaro a 1,2891/93 da 1,2903 ieri in chiusura, dollaro/yen 100,29/31 da 100,30 ed euro/yen 129,28/33 da 129,40.  Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below