12 luglio 2013 / 06:13 / 4 anni fa

Forex, dlr si stabilizza dopo flessione ieri, a 1,3075 su euro

TOKYO/SIDNEY, 12 luglio (Reuters) - Boccata d‘ossigeno stamattina per il dollaro dopo la flessione dell‘ultima seduta, che ha allontanato il biglietto verde dai recenti massimi.

Ieri il dollaro ha pagato le ultime dichiarazioni del presidente della Fed Bernanke, che hanno raffreddato le aspettative di un inizio imminente del processo di riduzione dello stimolo monetario da parte della banca centrale Usa. Oggi tuttavia sembra prevalere una certa cautela sul mercato valutario, in vista anche del dato sul Pil cinese del secondo trimestre, in uscita lunedì.

“Il mercato è alla ricerca di elementi nuovi, positivi o negativi, ma l‘informazione non è tanta, eccetto per quel che riguarda i rendimenti sui Treasuries Usa” spiega lo strategist di Brown Brothers Harriman Masashi Murata.

Il rendimento sul benchmark decennale Usa è salito lunedì ai massimi da 23 mesi, per poi scendere in maniera marcata dopo l‘ultimo intervento di Bernanke.

Alle 8,00 italiane il cambio euro/dollaro tratta in area 1,3075 da 1,3094 dell‘ultima chiusura. Ieri il cambio era salito fino al massimo intraday di 1,3201 mentre martedì, prima delle parole di Bernanke, l‘euro/dollaro scendeva a quota 1,2754, il minimo dallo scorso 4 aprile.

Dollaro/yen a 99,00 da 98,94 della chiusura di ieri. In questo caso il cambio è passato dal picco di 101,21 di mercoledì al minimo di 98,27 di ieri.

Euro/yen a 129,50 da 129,63 dell‘ultima chiusura.

“Sarà più che altro uno zig zag invece che una linea retta” spiega l‘operatore di una banca australiana. “Il fatto che Bernanke possa affossare il dollaro solo con un paio di parole ben scelte è un monito ai rialzisti, a non farsi prendere troppo la mano”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below