26 giugno 2013 / 15:18 / 4 anni fa

Forex, euro estende perdite contro dollaro, rompe quota 1,3 dlr

NEW YORK, 26 giugno (Reuters) - L‘euro estende le perdite nei confronti della valuta statunitense, rompendo la soglia di 1,30000 dollari per la prima volta dal 3 giugno, dopo che il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi ha evidenziato i rischi al ribasso per la crescita della zona euro e ha dichiarato che la politica monetaria resterà accomodante.

Dopo essere scesa fino a 1,2999 dollari la moneta unica tratta in calo dello 0,6% a 1,3004.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below