21 giugno 2013 / 06:33 / tra 4 anni

Forex, dollaro storna da massimi, focus su mercati emergenti

TOKYO, 21 giugno (Reuters) - Il dollaro storna da un massimo di due settimane nei confronti del paniere di valute ed è sostenuto contro le valute emergenti, sulle aspettative di una progressiva riduzione degli stimoli all‘economia da parte della Fed.

C‘è il timore che tassi di interesse più alti negli Stati Uniti possano provocare una migrazione dei mercati emergenti. Se questa tendenza si intensifica, potrebbero trarne beneficio le valute tradizionalmente considerate come rifugio sicuro come lo yen e il franco svizzero, dicono gli operatori del mercato.

“E’ ormai chiaro che la Fed si sta dirigendo verso l‘uscita del piano di stimolo. L‘era della ‘Bernanke put’ è finita. Coloro che stanno facendo carry trade col dollaro e acquistano asset sui mercati emergenti devono chiudere le loro posizioni” ha detto Mitsuru Saito, capo economista a Tokai Tokyo Securities.

Contro il paniere delle principali valute il dollaro poco dopo le 8 italiane è 81,772, in calo dello 0,23% e sotto il picco di due settimane toccato ieri a 82,145, sebbene ancora con un rialzo dell‘1,3% in settimana.

L‘euro resta in area 1,3234 dollari, dopo un picco di quattro mesi segnato mercoledì a 1,3414 dollari.

Per ora il dollaro e l‘euro sono in rialzo sullo yen, ma quest‘ultmi potrebbe riprendere a salire.

Il biglietto verde è a 97,74/75 yen in rialzo dello 0,50%, mentre la moneta unica è a 129,40/48 in rialo dello 0,65%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below