4 giugno 2013 / 06:08 / tra 4 anni

Forex, dollaro in parziale ripresa dopo calo ieri su Ism

TOKYO/SYDNEY, 4 giugno (Reuters) - Il dollaro appare in parziale ripresa dopo la scivolata che ieri ha fatto seguito alla deludente lettura dell‘Ism manifatturiero Usa. Il dato ha infatti limitato le attese di un‘eventuale riduzione dello stimolo monetario da parte della Fed, che aveva costituito un buon supporto alla valuta Usa nelle precedenti sedute.

L‘indice, nella lettura di maggio, ha segnato il livello più basso dal giugno del 2009, attestandosi a 49,0 dal 50,7 di aprile e a fronte di attese per un dato pari al precedente.

Secondo gli operatori del mercato, ulteriori cali del dollaro potrebbero spingere ad acquisti sui minimi di valuta Usa, tuttavia “ci sono ancora rischi al ribasso per il dollaro/yen con il Nikkei in una fase di correzione”, come dice Kyosuke Suzuki, di Societe Generale a Tokyo.

Attorno alle 8 l‘euro vale 1,3064/68 dollari da 1,3075 della precedente chiusura e 130,41/48 yen da 130,12 ieri sera in chiusura a New York. Alla stessa ora il dollaro/yen si attesta 99,85/86 da 99,51. L‘indice del dollaro contro un paniere di valute sale di poco più dello 0,10% a 82,752 dopo aver perso ieri l‘1% circa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below