15 aprile 2013 / 05:59 / tra 5 anni

Forex, dlr prosegue correzione su yen, giù dollaro Australia dopo Cina

TOKYO, 15 aprile (Reuters) - Si allontana ulteriormente dal minimo degli ultimi quattro anni visto la scorsa settimana il cambio dello yen contro dollaro sul finale della seduta asiatica.

Nel rapporto semestrale pubblicato venerdì, il dipartimento al Tesoro Usa ha avvertito Tokyo che intende vigilare sulle nuove misure di politica monetaria per sincerarsi non siano mirate al deprezzamento del cambio.

Un effetto indirettamente positivo sullo yen hanno anche i dati relativi alla crescita cinese, che mostra nel primo trimestre una dinamica inferiore alle attese.

Particolarmente negativo è il dato cinese per i corsi delle commodities e per le valute più direttamente legate all‘andamento delle materie prime come quella australiana, che arretra al minimo da tre mesi su dollaro.

A parere di molti analisti l‘impostazione di fondo della divisa nipponica resta comunque decisamente al ribasso in ragione delle ultime misure espansive messe a punto da Banca del Giappone, che in meno di due anni inietterà circa 1.400 miliardi di dollari di nuovi fondi per il rilancio dell‘economia.

Intorno alle 7,50 euro/dollaro a 1,3078/80 da 1,3132 venerdì sera a New York, dollaro/yen 98,07/09 da 97,79 ed euro/yen 128,25/28 da 128,40.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below