25 marzo 2013 / 13:48 / 5 anni fa

Forex, euro cede su dollaro dopo iniziale sollievo Cipro

LONDRA, 25 marzo (Reuters) - Si dimostra di breve durata il
rally dell'euro nei confronti del dollaro, sostenuto nella prima
parte della seduta dalla notizia del via libera da parte
dell'Eurogruppo del piano di salvataggio di Cipro e del suo
sistema bancario, su cui analisti e investitori cominciano ad
avanzare i primi dubbi.
    Intorno alle 14,40 l'euro cedo lo 0,5% a 1,2921 dollari,
dopo aver toccato un picco intraday a 1,3050 dollari sul finale
di seduta in Asia. 
    La valuta unica muove in calo anche sullo yen e passa di
mano a 122,38 122,72 dell'ultima chiusura, dopo aver segnato un
massimo di seduta a 123,95.
      Il piano di salvataggio di  Cipro, approvato
dall'Eurogruppo dei ministri delle Finanze nella notte, prevede
la chiusura controllata di Popular Bank of Cyprus,
meglio nota come Laiki, e il trasferimento dei suoi depositi
sotto i 100.000 euro in Bank of Cyprus, che diventerà
una sorta di 'good bank'. 
   I depositi sopra i 100.000 euro in entrambe le banche, che
non sono garantiti dalla legge europea, saranno congelati e
usati per liquidare i debiti di Laiki e ricapitalizzare Bank of
Ciprus, tramite una conversione in azioni
 .
    L'accordo, con cui Cipro si è assicurato il versamento di 10
miliardi di euro da parte dei creditori internazionali, ha
scongiurato il rischio di un'uscita immediata dell'isola dalla
zona euro ma "rappresenta un brutto precedente per il resto
della zona euro, specialmente per i Paesi che hanno un settore
bancario in difficoltà", spiega Jane Foley, strategist valutaria
di Rabobank.
    "Se significa che i titolari dei conti più consistenti nei
Paesi di banche indebolite cominceranno a mettere in dubbio la
fiducia nelle loro banche, potrebbe avere implicazioni
negative", prosegue la strategist.  
    Oltre ai dubbi riguardo l'intesa su Cipro, sull'euro pesano 
i timori di un ulteriore indebolimento dell'economia del blocco,
l'incertezza politica in Italia e la prospettiva di un nuovo
taglio del costo del denaro da parte della Banca centrale
europea, spiegano gli analisti.
    
    
                             ORE 14,40               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,2926/29                 1,2983  
 DOLLARO/YEN           94,67/68                  94,50  
 EURO/YEN          122,38/41                 122,72 
 EURO/STERLINA     0,8510/14                 0,8522   
 ORO SPOT         1.607,95/8,95          1.614,11/3,60 
    
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below