28 dicembre 2012 / 07:13 / tra 5 anni

Forex, yen in flessione su deboli dati Giappone, euro/dlr stabile

TOKYO/SINGAPORE, 28 dicembre (Reuters) - Yen sotto pressione questa mattina in scia ai deboli dati giunti dal Giappone, che confermano il quadro di debolezza dell‘economia del paese e danno al neo-premier Shinzo Abe nuovi argomenti per chiedere con forza alla Bank of Japan nuove misure di stimolo monetario.

Una contrazione della produzione industriale più ampia del previsto, un Pmi manifatturiero ai minimi da oltre tre anni, numeri deludenti sul fronte della spesa per consumi e un andamento dei prezzi ancora improntato alla deflazione spingono la valuta giapponese ai minimi da oltre due anni sul dollaro e da 17 mesi sull‘euro, in un mercato comunque caratterizzato da un assottigliamento dei volumi per via delle festività natalizie.

Alle 8,00 italiane il cambio dollaro/yen tratta in area a 86,45 da 86,09 dell‘ultima chiusura, dopo aver toccato un massimo di seduta a 86,63; euro/yen a 114,50 da 113,95, poco sotto il picco intraday di 114,68.

Resta invece poco variato l‘euro/dollaro, in area 1,3250 da 1,3235 della chiusura di ieri. L‘attesa va agli sviluppi di un weekend di colloqui in Usa sulla questione del ‘fiscal cliff’, dopo che nelle ultime ore il presidente Obama ha lanciato un nuovo round di trattative per cercare di raggiungere l‘agognato accordo con il parlamento prima della scadenza del 31 dicembre.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below