12 dicembre 2012 / 07:03 / 5 anni fa

Forex, dollaro attende responso Fomc Fed, euro resta a 1,30 dollari

TOKYO, 11 dicembre (Reuters) - Il dollaro in Asia è ai minimi di parecchi mesi nei confronti delle valute ad alto rendimento con gli investitori che scommettono sull‘annuncio stasera di un nuovo pacchetto di stimolo all‘economia Usa da parte della Fed al termini nel meeting del Fomc.

Molti economisti ritengono che possa annunciare un nuovo acquisto mensile di bond da 45 miliardi di dollari, mentre altri pensano ad ammontari molto più consistenti. Se così fosse il dollaro potrebbe subire pressioni al ribasso, dicono i dealer.

L‘euro è poco variato rispetto alla chiusura della vigilia e resta in area 1,30 dollari, raggiunta grazie alla forte spinta ieri dall‘indice Zew sull‘econioma tedesca, in sorprendente rialzo mentre le attese erano ancora per un calo .

Poco prima delle ore 8 italiane l‘indice del dollaro è poco variato a 80,10, ma mostra un minimo di tre mesi contro il dollaro australiano.

L‘euro è a 1,3005/07 da 1,3004 dollari, allontanatosi dal minimo di due mesi segnato lunedì a 1,2876 dollari.

Anche in Giappone la banca centrale è attesa allentare ulteriormente la sua politica monetaria. Ciò si traduce in qualche pressione sullo yen.

L‘euro contro yen è a 107,60,61 yen da 107,28 yen. Il dollaro è a 82,72/74 yen da 82,51 yen.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below