28 novembre 2012 / 07:14 / tra 5 anni

Forex, euro in calo su dollaro e yen in Asia, occhi a fiscal cliff Usa

TOKYO, 28 novembre (Reuters) - L‘euro sul finire della seduta asiatica è in calo contro il dollaro, allontanandosi dal suo massimo di un mese, con gli investitori che si muovono con cautela per la mancanza di progressi nelle negoziazioni a Washington per evitare la crisi fiscale.

Inoltre il mercato osserva ancora con attenzione il caso greco dopo il raggiungimento dell‘accordo tra i finanziatori internazionali per evitare ad Atene il default, nell‘attesa di vedere nel dettaglio in che modo la Grecia riuscirà a mettere a segno le riforme richieste.

L‘euro si è mosso al rialzo dalla scorsa settimana scommettendo nell‘accordo sulla Grecia e in un progresso sul nodo fiscale Usa e ha segnato ieri un massimo da fine ottobre a 1,3010 dollari.

Stamane l‘euro è in calo di circa lo 0,2% rispetto alla chiusura di ieri a 1,2917/19, giusto sopra un supporto sulla media a 55 giorni, mentre un altro supporto è visto a 1,2877 dollari, il 38,2% del ritracciamento Fibonacci dal suo recente rally.

La moneta unica è in calo anche contro yen a 105,62 yen (-0,4%) dopo un massimo di sette mesi a 107,135 yen.

Il dollaro è in calo dello 0,4% a 81,82 yen, allontanandosi dal massimo di sette mesi e mezzo di 82,84 yen toccato giovedì scorso.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below