15 novembre 2012 / 07:04 / 5 anni fa

Forex, yen cedente in chiusura Asia su richieste Banca Giappone

TOKYO, 15 novembre (Reuters) - Negli ultimi scambi sulla piattaforma asiatica la divisa nipponica viaggia a ridosso del minimo da sei mesi e mezzo nei confronti del dollaro, depressa dalla richiesta di nuove misure espansive da parte di Banca del Giappone, avanzata dal leader dell‘opposizione.

Shinzo Abe, numero uno dei liberaldemocratici Ldp in prima linea nel voto del mese prossimo per la Camera, ritiene che la banca centrale debba portare i tassi a zero o persino in negativo per aumentare la concessione di finanziamenti.

Considerando il vantaggio elettorale del partito Ldp, Abe è il favorito per la carica di premier e lo yen arretra di 0,7/0,8% sia rispetto al dollaro sia rispetto all‘euro.

Poco variato il cross dell‘euro/dollaro, reduce dal nuovo minimo degli ultimi due mesi visto ieri.

Poco prima delle 8 euro/dollaro a 1,2739/44 da 1,2734 della chiusura Usa di ieri sera, dollaro/yen a 80,82/83 da 80,24 ed euro/yen a 102,97/03 da 102,18.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below