12 novembre 2012 / 07:10 / tra 5 anni

Forex, euro poco mosso in attesa Eurogruppo di oggi su Grecia

TOKYO, 12 novembre (Reuters) - Euro in lievissima ripresa dopo il voto di ieri al parlamento greco con cui è stata approvata la finanziaria 2013. Ma, in attesa della riunione di oggi dell‘Eurogruppo, i margini di rialzo sono decisamente limitati per la valuta unica, che resta prossima ai minimi da due mesi sul dollaro e da uno sullo yen.

“Le preoccupazioni sulla Grecia rimangono ma almeno qualche incertezza è stata rimossa, quindi per ora non credo che si vedranno grosse vendite sull‘euro” spiega lo strategist di Brown Brothers Harriman Masashi Murata.

Appare comunque ormai improbabile che da Bruxelles oggi possa giungere una decisione definitiva sullo sblocco degli aiuti alla Grecia, visti i grossi dubbi che restano a livello europeo sulla sostenibilità del debito del paese, anche se da Atene giungono nuovi allarmi sull‘imminente esaurimento delle disponibilità di cassa e, per venerdì prossimo, è prevista la scadenza di 5 miliardi di titoli a breve.

Alle ore 8 italiane l‘euro/dollaro scambia a 1,2730 da 1,2708 dell‘ultima chiusura, vicino al massimo intraday ma sempre in vista di 1,2690, minimo dallo scorso 7 settembre, toccato venerdì.

Rispetto allo yen la valuta unica tratta a 101,15 da 101,03 dell‘ultima chiusura, dopo essere scivolato venerdì fino a quota 100,43.

Dollaro/yen a 79,50 da 79,47.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below