28 settembre 2012 / 06:23 / 5 anni fa

Forex, euro risale da minimi 2 settimane su dlr su austerity Spagna

SIDNEY/TOKYO, 28 settembre (Reuters) - Euro in risalita sul dollaro dai minimi da due settimane, sostenute dalla presentazione ieri in Spagna della Finanziaria 2013, le cui nuove misure di austerità vengono viste come un primo passo verso la richiesta di aiuti alle Ue e alla Bce da parte del governo di Madrid.

Alle 8,00 italiane l‘euro/dollaro tratta in area 1,2930 contro 1,2913 della chiusura di ieri, quando il cambio era scivolato fino al minimo bisettimanale di 1,2828.

L‘euro si appresta peraltro a chiudere il trimestre con un movimento complessivo di apprezzamento sul biglietto verde - circa il 2,1% - principalmente legato alle aspettative di intervento della Bce sul mercato per l‘abbassamento dei tassi sul debito di paesi come Spagna e Italia. Ma nuove pressioni sembrano probabili sulla valuta unica nei prossimi mesi, a fronte di una situazione di crisi ancora pesante in tutta la zona euro, in particolare in Spagna e Grecia.

“Mi aspetto un euro in graduale declino. C‘è il rischio di un downgrade creditizio in Spagna e i colloqui tra Grecia e troika potrebbero non portare a niente. In più l‘economia della zona euro rimarrà fragile” spiega l‘analista di Bank of Tokyo-Mitsubishi Ufj Minori Uchida.

Poco variato l‘euro al cambio con lo yen, a 100,15 da 100,20dell‘ultima chiusura; dollaro/yen a 77,47 da 77,58.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below