13 settembre 2012 / 06:07 / 5 anni fa

Forex, dollaro debole su euro e yen in attesa Fed

SINGAPORE, 13 settembre (Reuters) - L‘effetto benefico prodotto dal via libera della Corte costituzionale tedesca al fondo salva Stati tiene l‘euro vicino ai massimi da quattro mesi sul dollaro; il biglietto verde sconta la scommessa degli investitori di un nuovo stimolo monetario da parte della Federal Reserve e precipita al minimo da sette mesi sullo yen.

Gli operatori si aspettano che al termine della riunione iniziata ieri, il Federal Open Market Committee annunci nuove misure di stimolo per rivitalizzare l‘economia, acquistando bond o titoli immobiliari.

Intorno alle 7,50 l‘euro avanza sul dollaro a 1,2925 da 1,2899 della precedente chiusura, dopo aver segnato ieri il picco da quattro mesi a 1,2937.

La valuta unica si tiene vicino al massimo da 10 settimane sullo yen e scambia a 100,41 da 100,39 del finale di seduta newyorchese. Ieri era arrivata a trattare fino a 100,64 yen, il livello più alto delle ultime 10 settimane.

Segna un minimo da 7 mesi il cross dollaro/yen. Poco prima delle 8 il biglietto verde è scivolato a 77,651 yen, il livello più bassa da metà febbraio, da 77,81 dell‘ultima chiusura.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below