11 maggio 2012 / 06:14 / tra 6 anni

Forex, euro a minimi da oltre tre mesi su dlr e yen su stallo Grecia

SINGAPORE, 11 maggio (Reuters) - Euro alla nona seduta consecutiva di flessione sul dollaro, ai minimi da oltre tre mesi e mezzo sul biglietto verde.

L‘incerta evoluzione della situazione politica in Grecia - che rischia concretamente di portare Atene fuori dall‘euro - mantengono vulnerabile l‘euro, che sconta il timore di un nuovo surriscaldamento delle tensioni finanziarie sui mercati europei.

Alle 8,00 italiane l‘euro/dollaro tratta in area 1,2917 da 1,2930 dell‘ultima chiusura. Nonostante il parziale recupero di ieri pomeriggio, in scia alla discesa dei rendimenti sui titoli di Stato spagnoli e italiani, il cambio è scivolato nella notte al minimo di 1,2903, con una flessione complessiva sulla settimana di quasi un punto percentuale.

Sullo yen l‘euro tratta a 103,15 da 103,28, dopo essere sceso fino ad un minimo intraday di 103,04, anche in questo caso sui minimi da tre mesi.

“La questione non è più se la Grecia andrà o no in default, piuttosto se lascerà o meno l‘euro” spiega Daisuke Karakama di Mizuho Corporate Bank. “Trovo strano che l‘euro sia sopra 100 sullo yen data questa situazione. Credo che lo scenario principale sia di una discesa dell‘euro sotto 100, dove rimarrà per un po’ di tempo”.

Il cambio dollaro/yen in area 79,80, poco mosso da 79,86 della chiusura di ieri.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below