5 dicembre 2011 / 14:09 / 6 anni fa

Forex, euro in lieve rialzo su speranze progressi summit Ue

 NEW YORK, 5 dicembre (Reuters) - La presentazione
della manovra correttiva italiana e    l'ottimismo sulla
possibilità che i leader della zona euro convergano verso un
piano complessivo e credibile che ponga un freno alla crisi
debitoria spingono l'euro in rialzo sul dollaro.	
 I leader di Francia e Germania, Nicolas Sarkozy e Angela
Merkel, sono impegnati in un colloquio a Parigi per fare il
punto sulla crisi debitoria della zona euro e cercare di
delineare una serie di proposte comuni in vista del vertice
europeo dell'8 e 9 dicembre prossimi.	
 Intorno alle 14,30 l'euro scambia a 1,3447 dollari,
in rialzo dello 0,15% rispetto all'ultima chiusura, fissata a
1,3434. Sulle piazze asiatiche la valuta unica era scivolata
fino a un minimo di giornata di 1,3396 sul biglietto verde.	
 L'euro si mantiene comunque sopra il minimo toccato la
scorsa settimana, quando era sceso fino a 1,3259 dollari.	
 Poco mosso anche il cambio euro/yen che tratta in
area 104,84 da 104,82 dell'ultima chiusura. 	
 Il focus degli investitori si concentra anche sulla riunione
di politica monetaria della Bce, fissata per giovedì. 	
 Gli operatori si aspettano una riduzione del costo del
denaro di 25 punti base, oltre che l'introduzione di operazioni
di rifinanziamento di più lunga durata, e alcuni non escludono
la possibilità che Francoforte s'impEgni ad acquistare quantità
più consistenti di bond sovrani dei Paesi più esposti alla
crisi.	
 Sebbene in condizioni normali un taglio dei tassi
d'interesse avrebbe conseguenze negative sull'euro, gli analisti
si aspettano che la valuta unica possa subire pressioni se
Francoforte non si adopererà per aiutare l'economia e temperare
gli effetti della crisi del debito.	
 "Paradossalmente, se la Bce non taglierà il costo del denaro
dall'attuale 1,25%, l'euro probabilmente scivolerà perchè gli
investitori interpreteranno questo come una sottovalutazione
della crisi con cui si confronta" scrive Mansoor Mohi-uddin,
responsabile della strategia valutaria a Ubs in una nota ai
clienti.	
 	
 	
                           ORE 14,30               CHIUSURA 	
 EURO/DOLLARO         1,3450/51                 1,3434	
 DOLLARO/YEN           77,96/97                  78,02	
 EURO/YEN          104,84/87                104,82	
 EURO/STERLINA     0,8589/92                 0,8593 	
 ORO SPOT         1.732,39/2,70          1.745,75/7,47	
     	
 	
 	
	

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below