3 febbraio 2009 / 06:56 / tra 9 anni

Valute poco mosse in chiusura Asia dopo commenti Banca Giappone

TOKYO, 3 febbraio (Reuters) - Negli scambi finali sulla piazza asiatica le divise principali si mantengono in prossimità della chiusura precedente, poco sensibili all‘annuncio che Banca del Giappone inizierà ad acquistare titoli in portafoglio agli istituti di credito.

Volta a incoraggiare la ripresa del mercato azionario e la propensione al rischio, la mossa della banca centrale potrebbe avere l‘effetto di allontanere gli investimenti in divisa nipponica, valuta a basso rendimento spesso utilizzata in operazioni di ‘carry trade’.

Banca del Giappone ha annunciato che intende riacquistare fino a 11.000 miliardi di yen di azioni attualmente detenute dagli istituti finanziari con un programma che proseguirà fino ad aprile 2010 e si applicherà unicamente a titoli a partire dal rating di ‘BBB-'.

Poco prima delle 8 euro/dollaro EUR= a 1,2828/29 da 1,2847 della chiusura Usa di ieri, dollaro/yen JPY= a 89,51/55 da 89,46 ed euro/yen EURJPY= a 114,80/85 da 114,96.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below