3 agosto 2009 / 08:17 / 8 anni fa

Forex, euro in calo azzera guadagni iniziali su dollaro

 LONDRA, 3 agosto (Reuters) - Dopo i cedimenti del dollaro sulle piazze asiatiche, è l‘euro a perdere terreno, con gli investitori giapponesi impegnati a vendere gli asset detenuti nella moneta unica per realizzare i profitti.
 Il dollaro resta comunque ai livelli di guardia, con il dollar index .DXY, l‘indicatore del suo valore rispetto al paniere delle principali valute mondiali, posizionato intorno a quota 78,390, rispetto a un minimo 2009 di 78,315.
 La divisa americana paga lo spostamento degli investitori verso asset più rischiosi, incentivato dai risultati sopra alle attese dell‘economia Usa, dalla stabilità dei mercati azionari e dai prezzi delle commodities in crescita, con il petrolio che tiene a circa 70 dollari barile dopo un rally sul finire della scorsa settimana.
 Cresce e si rafforza la sterlina inglese, con Londra in attesa dei risultati di una serie di protagonisti del settore bancario. Oggi saranno presentati quelli di Hsbc (HSBA.L), la più grossa banca europea, e Barclays (BARC.L). Domani tocca a Standard Chartered (STAN.L) e mercoledì a Lloyds (LLOY.L).
 Intorno alle 10 l‘euro scambia a 1,4232/36 dollari perdendo lo 0,25%, ed è invariato sullo yen a qutoa 135,18/21. Il dollaro sale invece dello 0,26% contro lo yen, scambiando a 95,00/02.
  
                                   ORE 10,00    CHIUSURA USA
 EURO/DOLLARO  EUR=              1,4232/36          1,4270
 DOLLARO/YEN   JPY=               95,00/02           94,73
 EURO/YEN      EURJPY=           135,18/21          135,17
 EURO/STERLINA EURGBP=           0,8481/83          0,8535
 ORO SPOT      XAU=            953,90/4,90     953,90/5,90    

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below