3 novembre 2008 / 14:29 / tra 9 anni

Dollaro frena contro euro su ritorno acquisti asset rischiosi

 NEW YORK, 3 novembre (Reuters) - L'euro e le altre divise ad
alto rendimento proseguono il movimento rialzista contro il
dollaro, sostenute dal cauto ritorno degli investitori a
prendersi qualche rischio prima delle elezioni presidenziali
Usa.
 I timori di scivolamento in recessione dell'economia
mondiale, peraltro, limitano l'acquisto di asset rischiosi.
 Gli operator sottolineano che l'attività è limitata alla
luce del clima di attesa per l'esito delle presidenziali Usa:
una vittoria di Barack Obama, indicato in vantaggio dai
sondaggi, è considerata lievemente più favorevole al dollaro,
perché, dato che i Democratici controllano il Congresso,
un'amministrazione guidata dal senatore di colore avrebbe vita
agevole nel far approvare provvedimenti.
 Riflettori puntati, in settimana, sulle decisioni della Bce
e delle banche centrali di Inghilterra e Australia: l'attesa è
per tre tagli dei tassi d'interesse.
 Nel pomeriggio, il calendario Usa prevede l'indice Ism
manifatturiero di ottobre, atteso in calo a 41,5 da 43,5.
 
                               ORE 15,20       CHIUSURA ASIA
  EURO/DOLLARO EUR=             1,2730/33           1,2889
  DOLLARO/YEN JPY=               98,52/53            99,35
  EURO/YEN EURJPY=              125,42/45           127,65
  EURO/STERLINA EURGBP=         0,7982/86           0,7906
  ORO SPOT XAU=               725,15/7,15      733,90/5,90
  


0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below