3 giugno 2009 / 05:58 / tra 8 anni

Forex, dollaro resta vicino a minimi anno, occhi a commenti Fed

 TOKYO, 3 giugno (Reuters) - Il dollaro scambia sopra i nuovi
minimi dell'anno aggiornati ieri, dopo che le vendite in corso
di case negli Stati Uniti hanno messo a segno il terzo
incremento mensile, alimentando ottimismo sulle prospettive
dell'economia e riducendo la domanda di valute rifugio come il
biglietto verde.
 L'attenzione è puntata oggi sull'audizione del presidente
della Federal Reserve Ben Bernanke alla Commissione Bilancio
della Camera: il mercato cercherà di capire se la Fed intenda
aumentare o accelerare gli acquisti di Treasuries a lunga
scadenza per tenere bassi i tassi di interesse.
 Poco prima delle 8 ora italiana, l'indice del dollaro cede
lo 0,1% a 78,410 dopo essere sceso ieri a 78,334, i minimi da
metà dicembre. L'euro scambia piatto a 1,4315 dollari EUR=
dopo aver toccato i massimi del 2009 di 1,4332 dollari sulla
piattaforma EBS. Il biglietto verde si rafforza viceversa contro
yen JPY=, salendo a 95,89 yen dopo essere sceso fino a 95,38.




0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below