3 giugno 2009 / 09:23 / tra 8 anni

Forex, euro e sterlina scendono dopo commenti su riserve dollari

 LONDRA, 3 giugno (Reuters) - L'euro estende le perdite
contro il dollaro toccando i minimi giornalieri dopo le
dichiarazioni relative ad un interesse verso i titoli di stato
Usa da parte delle banche centrali asiatiche anche in caso di
downgrade del rating sovrano degli Usa.
 Attorno alle 11,15 l'euro EUR= scambia a 1,4215 dollari,
in calo dello 0,66%, dopo un minimo di seduta a 1,4208 dollari,
invertendo il rally della mattinata che ha portato la valuta
unica europea ai massimi contro il dollaro dallo scorso
dicembre.
 Ritraccia anche la sterlina GBP=D4 a 1,6541 dollari
(-0,28%) dai massimi dei sette mesi toccati nella prima parte
della giornata.
 Secondo quanto riferito da alcune fonti, anche un eventuale
taglio del rating Usa non porterebbe a un cambiamento delle
politiche di riserva di Cina, Giappone, India e Corea del Sud
perché non ci sono alternative alla liquidità sostenuta dal
biglietto verde.



0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below