21 dicembre 2007 / 08:13 / 10 anni fa

Euro risale su dollaro spinto da timori settore bancario Usa

 LONDRA, 21 dicembre (Reuters) - Il dollaro si allontana dai massimi di due mesi nei confronti dell‘euro sulla notizia secondo cui un‘altra banca di investimento americana venderà una partecipazione a un fondo sovrano straniero.
 Merrill Lynch MER.N potrebbe ottenere in questo modo un‘iniezione fino a 5 miliardi di dollari dal fondo Temasek di Singapore, secondo il Wall Street Journal. 
 L‘operazione ricalca il copione già visto con Citigroup (C.N) e Morgan Stanley (MS.N), riaccendendo le preoccupazioni sulla capacità del settore finanziario Usa di contrastare le turbolenze sul credito.
 La valuta europea si rafforza anche nei confronti della sterlina, salendo a un massimo di 0,7246. Secondo gli analisti tecnici di Seb Mercant Banking, il prossimo livello critico è fissato a 0,7255, massimo dal 2003.
  
                                 ORE  9,10          CHIUSURA
 EURO/DOLLARO   EUR=          1,4382/84             1,4323
 DOLLARO/YEN    JPY=          113,17/21             113,09
 EURO/YEN       EURJPY=       162,72/77             161,97
 EURO/STERLINA  EURGBP=       0,7244/47             0,7222
 ORO SPOT       XAU=          800,90/1,80      796,50/7,30
     

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below