20 dicembre 2007 / 15:04 / 10 anni fa

Yen balza sul dollaro su timori credito, M&A di fine anno

 NEW YORK, 20 dicembre (Reuters) - Lo yen sale sul dollaro,
sostenuto dalla crescente percezione che il peggio sulla crisi
del mercato dei mutui subprime debba ancora arrivare, dopo che
Bear Stearns BSC.N ha registrato oggi la prima perdita
trimestrale.
 La valuta giapponese si rafforza anche sulla scia
dell'aumento dei tassi di interessa in Cina, così come grazie
alla febbre da acquisizioni in Giappone, a seguito della
battaglia per rilevare Daito Trust Construction Co.
 La liquidità è in calo in vista delle vacanze natalizie e
ciò esaspera i movimenti dei prezzi, secondo gli analisti.
 "C'è una crescente percezione che il peggio non sia ancora
conosciuto e che altro possa emerge. Ci attendiamo un forte
balzo dello yen", osserva un broker.
 A New York, il dollaro è in calo dello 0,2% a 113,08 yen
dopo avere raggiunto un minimo di seduta a 112,92. L'euro cede
lo 0,4% a 162,30 yen.
 
                                 ORE 15,50          CHIUSURA
 EURO/DOLLARO   EUR=          1,4346/48             1,4375
 DOLLARO/YEN    JPY=          113,06/30             113,41
 EURO/YEN       EURJPY=       162,19/2              163,01
 EURO/STERLINA  EURGBP=       0,7220/07             0,7194
 ORO SPOT       XAU=          797,35/8,05      801,90/2,70
 



0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below