17 dicembre 2007 / 17:42 / 10 anni fa

Dollaro avanza su euro su attese tagli Fed meno marcati

 LONDRA, 17 dicembre (Reuters) - Il dollaro ha recuperato
terreno sull'euro, stimolato da transazioni di fine anno e da
speculazioni relative a tagli dei tassi meno marcati da parte
della Fed dopo le alte cifre sull'inflazione Usa pubblicate la
scorsa settimana.
 Sebbene ci si aspetti che la Fed continui ad allentare la
sua politica monetaria l'anno venturo per sostenere l'economia
provata dalle turbolenze del mercato immobiliare, le non
trascurabili cifre relative all'inflazione spingono gli analisti
ad aspettarsi azioni più contenute.
  Tagli più moderati che non dovrebbero erodere in modo
significativo il vantaggio del dollaro in termini di rendimento,
dato che le altre banche centrali dovrebbero tagliare o quanto
meno mantenere i tassi d'interesse ai livelli attuali.
 
                                ORE  18,30           CHIUSURA
 EURO/DOLLARO   EUR=          1,4359/62             1,4386
 DOLLARO/YEN    JPY=          113,23/25             113,47
 EURO/YEN       EURJPY=       162,62/64             163,27
 EURO/STERLINA  EURGBP=       0,7117/21             0,7141
 ORO SPOT       XAU=          791,45/2,15        794,00/80
 



0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below