12 giugno 2008 / 07:33 / tra 9 anni

Euro perde quota 1,54 dollari, indice valuta Usa a massimo mese

 LONDRA, 12 giugno (Reuters) - In apertura di seduta sulla
piazza londinese il biglietto verde estende la risalita,
portandosi al record da un mese a questa parte nei confronti del
paniere delle principali controparti .DXY grazie ai toni
rialzisti di Federal Reserve.
 Scivola intanto brevemente al di sotto di 1,54 dollari la
valuta unica, dopo il lieve ammorbidimento dei toni Bce ieri. Da
Parigi stamane il ministro dell'Economia Christine Lagarde si è
spinta a dichiarare che la discussione del G8 di Osaka potrebbe
portare Trichet a cambiare orientamento sulla stretta monetaria
annunciata per il mese prossimo.
 A innervosire il clima di fondo del mercato concorrono
infine i timori circa l'esito del referendum irlandese sulle
riforme Ue.
 Sugli schermi Reuters l'indice del dollaro segna un massimo
a 73,888 - record del mese - e il cambio dell'euro/dollaro un
minimo di seduta a 1,5394.
 "Sono gli ordini automatici intorno al livello di 1,5445
insieme al G8 e al referendum irlandese" commenta un operatore.
 
                                ORE 9,30       CHIUSURA USA
 EURO/DOLLARO   EUR=          1,5408/09            1,5556  
 DOLLARO/YEN    JPY=          107,53/57            106,81
 EURO/YEN       EURJPY=       165,80/84            166,21
 EURO/STERLINA  EURGBP=       0,7894/97            0,7922
 ORO SPOT       XAU=          868,50/9,50     879,55/1,55
 



0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below