3 dicembre 2007 / 14:49 / tra 10 anni

Cambi, timori credito spingono acquisti verso yen

NEW YORK, 3 dicembre (Reuters) - Lo yen estende ulteriormente i guadagni sulle altre valute con gli investitori che tagliano l‘esposizione al rischio sulle aspettative che la crisi del credito possa peggiorare.

Venerdì scorso l‘agenzia Moody’s ha annunciato che potrebbe mettere a punto una serie di tagli di rating legati alla crisi dei subprima riguardanti titoli per un valore di oltre 100 miliardi di dollari.

A questo si sono aggiunte le notizie di investimenti negli Usa andati male per alcuni enti locali norvegesi e la prospettiva di perdite su crediti fino a 1 miliardi di euro quest‘anno per la tedesca WestLB.

“Tra il report di Moody’s e le notizie di danni sui mercati finanziari, gli investitori stanno semplicemente andando sul sicuro all‘inizio della settimana comprando yen”, dice Greg Salvaggio di Tempus Consulting.

ORE 15,35 CHIUSURA

EURO/DOLLARO EUR= 1,4671/74 1,4635

DOLLARO/YEN JPY= 110,24/27 111,01

EURO/YEN EURJPY= 161,69/73 162,50

EURO/STERLINA EURGBP= 0,7100/01 0,7122

ORO SPOT XAU= 785,00/5,70 783,90/4,70

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below