25 novembre 2009 / 06:59 / tra 8 anni

Forex, dollaro a minimo sette settimane contro yen in Asia

TOKYO, 25 novembre (Reuters) - Nelle ultime battute sulla piazza asiatica il dollaro tocca il record negativo da sette settimane a questa parte nei confronti dello yen, mentre la valuta unica torna brevemente a oltrepassare la soglia di 1,5 rispetto al biglietto verde.

Prosegue intanto l‘apprezzamento della valuta australiana, premiata dalle dichiarazioni della banca centrale e dagli ultimi dati macro che confermano la prospettiva di un rialzo dei tassi.

Numerosi i motivi che gli operatori individuano a monte della debolezza del dollaro: si va dalle voci di massicce vendite da parte dei fondi al riequilibrio dell‘indice azionario giapponese Msci che favorisce lo yen e alla prospettiva di tassi di riferimento Usa ancora sui minimi attuali dopo la pubblicazione dei verbali Fomc.

Per le prossime sedute si profilano scambi sottili in vista della pausa del mercato Usa domani per il Ringraziamento.

Intorno alle 7,45 euro/dollaro EUR= a 1,4995/99 da 1,4958 ieri sera a New York, dollaro/yen JPY= 88,32/36 da 88,53 ed euro/yen EURJPY= a 132,45/48 da 132,45.

((Redazione Milano, Reuters messaging: alessia.pe.reuters.com@reuters.net, +39 02 66129854, milan.newsroom@news.thomsonreuters.com))

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below