May 3, 2018 / 9:29 AM / 5 months ago

Zona euro, inflazione cala inaspettatamente in aprile - Eurostat

BRUXELLES, 3 maggio (Reuters) - L’inflazione della zona euro è inaspettatamente scesa in aprile per via di un rallentamento della crescita dei prezzi nel settore servizi, sollevando interrogativi sul piano della Bce di ritirare gradualmente gli stimoli monetari.

Secondo l’Eurostat, ufficio statistico dell’Ue, l’inflazione dell’area euro era pari all’1,2% il mese scorso, mentre gli economisti che hanno preso parte ad un sondaggio Reuters si aspettavano un dato stabile rispetto a marzo all’1,3%.

I prezzi di alimentari, alcol e tabacco, dell’energia e dei beni industriali non legati all’energia sono tutti cresciuti in aprile più che a marzo su base annuale, ma i prezzi del settore servizi sono aumentati di solo l’1,0% da +1,5% a marzo.

Anche il dato dell’inflazione ‘core’ è inferiore alle attese: togliendo le componenti più volatili di food ed energia il dato di aprile si attesta all’1,1% dall’1,3% di marzo, contro un consensus di 1,2%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below