September 23, 2019 / 8:58 AM / 2 months ago

Zona euro, battuta d'arresto per economia a settembre - Pmi

LONDRA, 23 settembre (Reuters) - L’attività economica nella zona euro ha subito una battuta d’arresto a settembre, secondo il consueto sondaggio Markit tra i direttori d’acquisto, a distanza di poco meno di due settimane dall’annuncio di un nuovo pacchetto di stimolo Bce per ridare slancio all’economia del blocco.

Il Pmi composito flash, indice che coniuga manifattura e servizi, questo mese è calato a 50,4 dal 51,9 registrato ad agosto, al di sotto di tutte le previsioni emerse dai sondaggi Reuters che avevano stimato un 51,9. La stima rimane appena al di sotto della soglia dei 50 punti che separa la crescita economica dalla contrazione. Si tratta anche della lettura più bassa da metà 2013.

Il Pmi servizi è sceso a 52,0 da 53,5, mentre quello manifatturiero è calato a 45,6 da 47,0. Un sondaggio Reuters aveva predetto 53,3 per i servizi e 47,3 per il manifatturiero.

(Tradotto da Redazione Danzica, camilla.caraccio@thomsonreuters.com))

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below