February 14, 2020 / 10:31 AM / 4 months ago

Zona euro, Pil trim4 rallenta come previsto, occupazione supera stime - Eurostat

14 febbraio (Reuters) - La crescita economica della zona euro é rallentata negli ultimi tre mesi del 2019, come previsto, date le contrazioni del Pil in Francia e in Italia rispetto al trimestre precedente, ma la crescita nell’occupazione è aumentata oltre le previsioni, secondo le stime pubblicate oggi.

L’ufficio di statistica dell’Unione Europea Eurostat ha detto che il Pil nei 19 paesi della zona euro è avanzato dello 0,1% su base trimestrale nel periodo tra ottobre e dicembre, come annunciato il 31 gennaio, aumentando dello 0,9% su base annuale, rivisto al ribasso rispetto alla precedente stima di una crescita dell’1,0%. Il tasso di crescita trimestrale è rallentato rispetto all’espansione dello 0,3% nel terzo trimestre per via di una contrazione dello 0,1% in Francia e una contrazione dello 0,3% in Italia, rispettivamente la seconda e la terza potenza economica del blocco.

La crescita in Germania, la maggiore potenza economica della zona euro, ristagna.

Eurostat ha reso noto anche che il tasso d’occupazione nella zona euro è aumentato dello 0,3% su base trimestrale negli ultimi tre mesi del 2019 con un aumento dell’1,0% su base annuale. Gli economisti intervistati da Reuters avevano previsto un aumento trimestrale dello 0,1% e un aumento annuale dello 0,8%.

Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Maria Pia Quaglia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below