October 16, 2019 / 9:43 AM / 2 months ago

Zona euro, inflazione settembre rivista a sorpresa al ribasso a 0,8%

BRUXELLES, 16 ottobre (Reuters) - L’inflazione della zona euro ha rallentato a settembre più di quanto precedentemente stimato, al ritmo più contenuto in quasi tre anni.

I dati diffusi dall’ufficio statistico dell’Unione europea Eurostat mostrano che i prezzi nei 19 paesi che condividono l’euro sono cresciuti dello 0,8% su anno, meno della precedente stima di un tasso dello 0,9%. Anche le attese indicavano una crescita dello 0,9%.

La lettura rivista dell’inflazione ha evidenziato un rallentamento più marcato rispetto alla crescita dell’1,0% di agosto. E’ il tasso più basso da novembre 2016, quando i prezzi nel blocco sono aumentati dello 0,6%.

Il nuovo calo potrebbe suscitare rinnovati timori sullo stato dell’economia della zona euro e riaccendere il dibattito in seno alla Banca centrale europea su come perseguire l’obiettivo di mantenere l’inflazione inferiore ma vicino al 2% nel medio termine.

(Tradotto da Redazione Danzica, camilla.caraccio@thomsonreuters.com))

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below