November 4, 2019 / 10:19 AM / a month ago

BORSE EUROPA-Vicine a massimo 2 anni, Ryanair traina listino irlandese

4 novembre (Reuters) - Le borse europee toccano il massimo in quasi due anni sulle speranze di un prossimo accordo commerciale Usa-Cina, mentre i risultati forti di Ryanair portano il listino irlandese al livello più alto di un anno.

** L’indice paneuropeo STOXX 600 guadagna lo 0,64%, al massimo da gennaio 2018.

** L’indice di riferimento si sta avvicinando al record toccato ad aprile 2015, dopo aver chiuso venerdì con il quarto rialzo settimanale consecutivo sulla scia dei dati positivi sull’occupazione Usa e di una ripresa della manifattura cinese, che hanno temperato i timori sul rallentamento della crescita economica.

** Il segretario al commercio degli Stati Uniti Wilbur Ross ha dichiarato domenica che le licenze per le società statunitensi per la vendita di componenti a Huawei Technologies arriveranno “molto presto”, aggiungendo che non vi è alcun motivo per cui un accordo commerciale non possa essere firmato questo mese.

** I minerari europei, particolarmente esposti alla questione dei dazi, sono in rialzo del 2,2%.

** Il comparto auto avanza del 2,7%, registrando il maggior guadagno tra i principali sottosettori del mercato. A guidare il rally anche le notizie secondo cui Fiat Chrysler e Psa, proprietaria di Peugeot, mirano a firmare un accordo finale di fusione già il mese prossimo.

** La tedesca BMW, maggiore esportatore di automobili in Usa per valore, scambia in rialzo del 2,2%. La società aveva avvertito il mese scorso che un’intensificarsi della guerra commerciale globale può minacciare i posti di lavoro nel suo stabilimento in South Carolina, che esporta circa il 70% della produzione.

** La borsa di Francoforte, sensibile al commercio, guadagna lo 0,94%.

** SIEMENS HEALTHINEERS avanza del 6% a un livello record dopo aver annunciato di aspettarsi che la forte crescita continui il prossimo anno dopo un quarto trimestre superiore alle aspettative.

** RYANAIR sale del 5,8%, al massimo dell’ultimo anno dopo che la compagnia aerea low-cost ha superato le aspettative di profitto del primo semestre. I guadagni di Ryanair sostengono la borsa irlandese che avanza dell’1,45%.

** Male VOPAK, società olandese di stoccaggio di petrolio e prodotti chimici, che perde il 2% dopo aver riportato un Ebit leggermente al di sotto del consensus.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below