February 28, 2020 / 8:53 AM / in 3 months

Lse non si aspetta nessun cambiamento di proprietà di Borsa italiana

28 febbraio (Reuters) - Il London stock exchange non si aspetta nessun cambiamento di proprietà di Borsa italiana a seguito dell’integrazione con Refinitiv.

A dirlo è il CEO della borsa britannica, David Schwimmer, mentre si rincorrono sul mercato ipotesi che Londra possa cedere tutta o parte di Piazza Affari per questioni antitrust.

Il governo ha chiesto a Schwimmer delucidazioni sul futuro di Borsa, ritenuta strategica perché controlla la piattaforma Mts, su cui vengono scambiati i titoli di stato italiani.

In redazione a Roma Giuseppe Fonte, a Milano Maria Pia Quaglia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below